Cucina sarda

Ricette della Cucina sarda


Culurgionis con ripieno di carne

Ricetta:Portata: Primi

Un primo piatto tipico della tradizione culinaria sarda, a base di carne e pasta fatta in casa. Una pietanza gustosa e nutriente da provare assolutamente.

Culurgionis
Ingredienti per 4 persone

  • (Per la sfoglia) 400g di farina
  • 2 uova
  • Acqua
  • sale
  • (Per il ripieno)250 gr di carne tritata mista
  • 50 gr di prosciutto
  • 50 gr di pecorino stagionato
  • 2 uova
  • Aglio
  • Prezzemolo
  • pane grattugiato
  • pepe
  • sale
  • (Per la salsa) 1 kg di pomodori maturi
  • olio extravergine d’oliva
  • cipolla
  • basilico
  • pecorino grattugiato
  • sale

Preparazione

Disponete la farina a fontana insieme alle uova, aggiungente un pizzico e dell’acqua tiepida bastante ad ottenere un impasto che sia elastico ed omogeneo. Lasciatelo riposare per circa 30 minuti. Contemporaneamente in un tegame fate rosolare con un filo di olio il prosciutto, la carne, il prezzemolo e l’aglio tritati, spolverando il tutto con del pepe e fate cuocere il tutto a fuoco lento. Una volta ultimata la cottura toglietelo dal fuoco e lasciate raffreddare il composto.

Unite al composto ottenuto le uova, il formaggio ed il pane grattugiato. Stendete quindi la pasta precedentemente preparata con il mattarello, avendo cura di ottenere sfoglie sottilissime. Disponete quindi al loro interno il ripieno, richiudendole a forma di seme, avendo cura di fissare bene i bordi. Disponeteli su un vassoio infarinato. Tradizione vorrebbe che venissero lasciati seccare per un giorno intero prima dell’utilizzo. Ad ogni modo sono consumabili anche appena preparati.

Fateli cuocere in abbondante acqua salata bollente per qualche minuto. Scolateli e conditeli con una semplice salsa al basilico e del pecorino stagionato grattugiato.


Lascia un commento:

Ricerca per ingredienti: aceto aceto vino bianco acqua aglio agnello albumi alloro arancia arselle arselle bianche basilico bottarga brodo brodo di carne buttariga carciofi carote chiodi di garofano mandorle cipolla cipolle coratella agnello cozze farina farina di ceci fave secche favette fichi secchi foglie basilico lievito di birra limone menta noci olio pane carasau pane grattugiato pecorino pomodori prezzemolo sale semola spaghetti strutto uova zafferano zucchero