Cucina sarda

Ricette della Cucina sarda


Coratella con favette ( Trattalia cun faixedda)

Ricetta:Portata: Secondi

Difficoltà: difficile

Preparazione: 1 ora

Cottura: 1 ora e 5 minuti

Dosi: per 4 persone

Ingredienti:

1 coratella di agnello o agnellone ( fegato, cuore, polmone, rognone e budelline)

1 omento

350 gr di favette fresche

250 gr di lardo fresco

1 spicchio d’aglio

olio extravergine di oliva

sale

Preparazione:

  • per una buona riuscita del piatto, l’operazione principale da compiere è l’accurato lavaggio delle budelline sotto acqua corrente. Pulite anche tutti i pezzi delle interiora, lavateli ed asciugateli;
  • salate tutti i pezzi a piacere e infilateli in uno spiedo alternando gli ingredienti ( fegato, cuore, polmone rognone, lardo ) e continuate in questa maniera fino ad esaurimento delle interiora;
  • pressate i pezzi di carne in maniera tale che l’insieme rimanga compatto e ad operazione conclusa ricoprite il risultato con l’omento a mo di rete;
  • avvolgete tutto con le budelline precedentemente pulite agganciandole alle estremità dello spiedo;
  • riponete la trattalia in un coccio con aglio e olio e ponete il tutto in forno ricordandovi di salare a mezza cottura;
  • sfornate la trattalia quando vi sembrerà croccante e una volta sfilata dallo spiedo affettatela;
  • intanto fate dorare in olio uno spicchio d’aglio e aggiungete immediatamente dopo le favette. Lasciate che cuociano a fiamma vivace per non più di 15 minuti;
  • mettete le favette cotte nel passaverdure e condite il piatto con la crema fluida.

Consigli

Il piatto è da servire immancabilmente caldo.


Lascia un commento:

Ricerca per ingredienti: aceto aceto vino bianco acqua aglio agnello albumi alloro arancia arselle arselle bianche basilico bottarga brodo brodo di carne buttariga carciofi carote chiodi di garofano mandorle cipolla cipolle coratella agnello cozze farina farina di ceci fave secche favette fichi secchi foglie basilico lievito di birra limone menta noci olio pane carasau pane grattugiato pecorino pomodori prezzemolo sale semola spaghetti strutto uova zafferano zucchero