Cucina sarda

Ricette della Cucina sarda


Panada di agnello e piselli ( Panada de angioni e pisurci)

Ricetta:Portata: Secondi

Difficoltà: Difficile

Preparazione: 1 ora e 10 minuti

Cottura: 1 ora e 20 minuti

Dosi: per 4 persone

Ingredienti:

350 gr di semola

300 gr di polpa di agnello

250 gr di piselli freschi

2 patate

30 gr di strutto

2 spicchi d’aglio

1 pomodoro secco

1 ciuffetto di prezzemolo

1 bicchiere di passata di pomodoro

olio extravergine di oliva

sale

Preparazione:

  • per prima cosa preparare l’impasto per la pandada amalgamando la semola con venti grammi di strutto e aggiungendo al composto dell’acqua tiepida e un pizzico di sale. Lavorare fino a che l’impasto non sarà liscio ed omogeneo e a termine modellate il tutto in forma di palla. Lasciate riposare coperto con un telo per almeno mezz’ora;
  • preparate a parte un composto di aglio e pomodoro secco tritati. Soffriggete con 4 cucchiai d’olio e aggiungete l’agnello tagliato a piccoli pezzettini. Fate rosolare il tutto a fuoco allegro per circa cinque minuti;
  • unite a questo punto la passata di pomodoro e portate ad ebollizione aggiungendo solo in seguito i piselli e le patate precedentemente tagliate a cubetti. Salate il tutto e fate cuocere per venti minuti circa a fuoco basso;
  • riprendete in mano l’impasto di semola e dividetelo in due pezzi di diversa grandezza. Stirate con il mattarello altrettante sfoglie di circa mezzo centimetro e con la più grande foderate l’interno di un teglia tonda. E’ bene che questa possieda i bordi particolarmente alti e che venga unta con lo strutto rimasto;
  • versate all’interno della teglia foderata il composto precedentemente soffritto, aggiungete a crudo del prezzemolo e richiudete con la sfoglia più piccola precedentemente stesa;
  • per saldare i bordi delle due sfoglie pizzicare i lembi e successivamente ripiegarli all’interno formando una sorta di cordolo;
  • è importante forare la parte superiore della panada con una forchetta prima di metterla in forno preriscaldato a 180 °. La panada abbisogna di 40 minuti circa di cottura. Servite il piatto ben caldo.

Consigli

Se si desidera si potrà sostituire il prezzemolo con della salvia o del rosmarino.


Lascia un commento:

Ricerca per ingredienti: aceto aceto vino bianco acqua aglio agnello albumi alloro arancia arselle arselle bianche basilico bottarga brodo brodo di carne buttariga carciofi carote chiodi di garofano mandorle cipolla cipolle coratella agnello cozze farina farina di ceci fave secche favette fichi secchi foglie basilico lievito di birra limone menta noci olio pane carasau pane grattugiato pecorino pomodori prezzemolo sale semola spaghetti strutto uova zafferano zucchero